23 maggio 2009

un nuovo trovatello

Questa è la stagione dei pulcini perduti,o meglio caduti,come Black che trovai proprio in questo periodo. Così oggi pomeriggio mi sono trovata di fronte un piccolo paseretto semi-impiumato. L'ho raccolto e sistemato in una gabbietta con lo sportellino aperto situato sul lato alto,in modo che il pulcino non potesse usicre,troppo piccolo per volare o per compiere grandi salti,ma la madre potesse entrare,così come ha fatto. Stò all'ultimo piano con il balconcino su cui ho messo il pulletto proprio sopra il marciapiede su cui l'ho trovato,doveva essere caduto dal mio palazzo,o al massimo da quello di fronte,ed infatti appena ha iniziato a cantare la madre si è presentata e dopo un pò di smarrimento dato dalle sbarre ha capito che si entrava da sopra ed ha cominciato a nutrirlo. Stanotte sistemerò un cartoncino sulla ringhieraper fargli ombra,sennò dalle 12 alle 17 rischia di cuocere visto che il lato del palazzo dove si trova è esposto sempre al sole, e poi abbasserò la serranda in modo da poter usufruire della stanza su cui affaccia il balcone senza spaventare mamma e figlietto,speriamo se la cavi!

Queste torte le ho fatte un pomeriggio su ordinazione da parte del fratello per una festa,sono state gradite,ne posterò una alla volta.

torta rustica salsiccia e funghi

per la pasta brisè

  • 125 gr di burro
  • 250 gr di farina
  • 75 ml d'acqua
  • 1 uovo
  • una presa di sale

per il ripieno

  • un kg di funghi (meglio se misti)
  • 4 salsicce
  • 3 cucchiai di parmiggiano
  • sale
  • noce moscata
  • pepe
  • 3 uova
  • 5 spicchi d'aglio
  • prezzemolo
  • 3 cucchiai d'olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

1- Per la pasta: Fare la fontana nella farina e sistemarci al centro il burro ammorbidito. Lavorare fino a rendere il composto granuloso,con questo rifare la fontana e mettere al centro l'uovo l'acqua e il sale. Lavorare,ma non troppo, fino a rendere tutto omogeneo,fare la palla,avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo prima dell'utilizzo almeno un'ora.

2- per il ripieno: Tritare l'aglio,il prezzemolo e metterli a rosolare in una pentola capiente con l'olio. Pulire i funghi e tagliarli in piccoli pezzi,aggiungerli al trito e mescolare a fiamma altaqualche istante,poi abbassare il fuoco coprire la pentola e lasciali cuocere45 minuti mescolando di tanto in tanto,poi alzare la fiammia e sfumare con il vino. Sbriciolare le salsicce e saltarle a parte per 5 minuti ungendo leggermente la padella.

3-Stendere la pasta in una teglia burrata ed infarinata e metterla nel frgiorifero per 1/2 ora. Far raffredare i funghi,dopodichè mescolarli con le uova,le spezie,il parmiggiano,le salsicce,Versare il composto nella teglia,decorare con la restante pasta ed infornare a 180° per 45 minuti. Prima di sformarla lasciarla raffredare.


-hum...questo post era stato programmato per ieri ma non lo ha postato,chissà che danno ho combinato ;P comunque il passerotto sta bene,la mamma viene spesso a nutrirlo e prova a farlo uscire,fortunatamente è troppo piccolo per fare un balzo fino allo sportellino,figuriamoci per seguire la madre al nido che stà chissà dove,sarà costretta a nutrirlo lì,scomodo ma al sicuro,fino a che non riuscirà ad uscire,e a quel punto anche a volar via! Attendo con ansia la prova "parasole" spero che lo copra veramente l'accrocco che ho fatto sulla ringhiera e non debba spostarllo all'ombra in pieno giorno con il rischio che mi veda la madre! Spero di poter fare fare le presto qualche foto-

7 commenti:

Micaela ha detto...

sei troppo brava, anch'io avrei fatto la stessa cosa. hai veramente un cuore grandissimo!! aspetto con ansia le foto allora!
Che buona questa torta salata, prendo spunto. un bacione.

Susina strega del tè ha detto...

Speriamo davvero!!
E te sei un'angelo, si si si!!!!
^_^

marsettina ha detto...

che ste' torte rustiche!!

enza ha detto...

questo è black che ti protegge.
anche dalla sua assenza.
e tuo fratello è diabolico.

PS hai tempo per un look estivo per me?

poppy ha detto...

Povera creatura! speriamo se la cavi... e tu sei tanto carina! ti ti ti!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Spero tanto anche io che se la cavi, è comunque in ottime mani.
Bello rileggerti
Un bacione
Alex

Ramona ha detto...

La tua ricetta mi ispira...la proverò! Baci