01 agosto 2008

l'educazione di Black

Black è sempre più cattivo,e mamma,super precisa e ordinata,si stà facendo venire sempre più attacchi isterici perchè non vuole che entra in casa,come se non bastasse da un pò di tempo gli è preso ha beccarmi le orecchie con violenza inaudita,non più con amorevole cura come faceva una volta,tanto che un giorno ho ringraziato il cielo di avergli fornito un becco così largo,perchè se lo avesse avuto più esile mi avrebbe forato il timpano tanto ci è andato pesante...ma dovevo immaginarmelo sarebbe successo...mi stà punendo perchè stò prendendo provvidimenti e non gli lascio fare più quel che vuole,lo avrei dovuto educare così fin da piccolo,ma fino a qualche tempo fà era così buono!Chi se lo sarebbe mai immaginato sarebbe diventato un bestio feroce e incottrolabile!?Poi da quando mia madre ha scoperto due "regalini" sul divano nuovo(nonostante stia sempre attenta a non mandarlo nel salone), mi è venuta incontro per la sua educazione donandomi la conoscenza della ciabatta. Il famoso arnese di cui ho già parlato terrorizza il povero Blackish (temo che in mia assenza mia madre lo abbia picchiato con la ciabatta in questione) tanto che basta anche solo puntarlo verso di lui per farlo immediatamente volar via dalla finestra più vicina. Io evito di puntarglielo contro il più possibile,ma lo uso comodamente per poter lavorare e stare al pc in sua presenza. Infatti basta posare la gialla calzatura tra la tastiera e lo schermo,o subito davanti al foglio per persuadere Black da ogni atto vandalico abbia in progetto nella sua piccola mente. In questi giorni sono riuscita a mettere in cantiere ben 3 opere(una drenai una forsaken e una blood elf ) con Black presente che si limitava (perchè glielo permettevo) a rovistare nel mio astuccio prelevandone i colori più sgargianti che portava poi sul tappeto per giocarci. Mi fà tanto ridere,ma mi mette anche tanto nei guai,ricevendo a causa sua,continue minacce di essere cacciata di casa ^_^;;;;


Purtroppo la visione sul trattamento degli animali cambia sensibilmente da persona a persona,e se non la si vede come me (sporca,vabbè,dato che non espelle petrolio si fà presto a pulire) è difficile convivere con un animale che non bada molto dove" sganciare".Per questo le sue scorribande in casa si limitano alla mia camera e alla cucina,esclusivamente quando la madre non si trova all'interno o nelle mediate vicinanze dell'abitazione. Black per questo è un pò avvilito,ma non sò proprio che fare...forse proggettandogli un pannolino...comunque anche fuori sembra divertirsi,spesso quando rientro a casa lo trovo,alzando gli occhi al cielo,che si sporge da uno o l'altro tetto,intento a rovistare in una grondaia o a spaventare anche solo con lo sguardo un brutto e grasso piccione nei paraggi. Ogni tanto non la si vede per ore intere e mi chiedo dove sia,anche di notte quando dorme,non ho capito la collocazione della sua zona riposo,sò solo che potrebbe essere sul tetto come su un albero a chilometri di distanza!Spero sempre di più che trovi un suo posto tra le altre taccole,visto anche che adesso ha cominciato a fare il "frùfrù" anche a mia zia. Nel frattempo aspetto di poterla farla incontrare con il fratello/sorella Rico,visto che ancora non siamo riusciti ad andare,causa della mia assenza e di altri vari disguidi. Per quest'altra settimana si troverà sola in balia di mamma e di zia...torno a Roma per stare ancora un pò con il Siepe prima che venga completamente riassorbito dallo studio per gli esami di settembre :..( e io riassorbita nella ricerca di lavoro...Nel mentre mi consolo con i muffin preparati finalmente negli stampiiiii!!!!! Prima usavo gli stampini in alluminio,troppo grossi e scomodi,mi sembra un sogno poter usare questi stampi antiaderenti comodi e maneggievoli...adesso mi mancano solo i pirottini che ho trovato (abbastanza bruttini) in un iper-iper-mercato a Roma dopo aver vagato come una pazza per mesi...consigli su dove trovarne di carini (e magari a buon prezzo) nella capitale???



Di tutti i tipi di muffin provati,questi sono in assoluto i miei preferiti, il mio pezzo forte, frutto di un giorno di follia in cui volevo far fuori,utilizzandole in un dolce,un barattolone di ciliege sciroppate fatte da mia zia,ne sono usciti dei muffin soffici e umidi,goduriosi sopratutto per lo spiccato gusto del liquore!

Muffin alle ciliege e sangue morlacco

  • 1 cucchiaio di olio per lo stampo (se lo usate)
  • 1 1/2 tazza di farina
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 150 gr di burro
  • 5 cucchiai colmi di zucchero
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 2 bicchierini di sangue morlacco (o altro liquore alle ciliege)
  • 300 gr di ciliege sciroppate o fresche

1- In una ciotola capiente setacciate la farina e il lievito

2- In un'altra ciotola lavorate con le fruste elettriche il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso,poi unitevi l'uovo e contiunuate a lavorare fino ad amalgamarlo. Unite il latte al liquore e versatelo a filo diminuendo la velocità delle fruste , poi spegnetele e unite le ciliege.

3- Unite il composto liquido a qeullo seccon e mescolate con un cucchiaio di legno senza amalgare troppo,il composto dovrà risultare grumoso.

4-Preriscaldate il forno a 200° e ungete una teglia da 12 muffin oppure distribuite altrettanti pirottini e riempite gli incavi per 2/3 facendoli cuocere 25 minuti o fino a doratura (fare al prova dello stuzzichino)

9 commenti:

la tribu' ha detto...

Siete proprio belli nella foto! Piacerebbe anche a me tenere in mano una cornacchia, deve essere strano per chi come me è abituato a cani e gatti:)) I tuoi muffin..parliamone, ne addenterei volentieri uno, ora, per merenda, anche perchè incuriosita da questo sangue morlacco!! A presto, Elga, semidipapavero

Mikamarlez ha detto...

uh ciau!! Ho scoperto il tuo blog di passaggio e mi piace tanto...mi piace pure Black, anche se mi sembra un po' incontenibile, giusto? un abbraccio. Lety

Micaela ha detto...

ma quanto è bello il tuo bestio!!!! è uno spettacolo, stupendo!!! certo che te ne combina una per colore però per chi ama gli animali come noi è facile perdonarli!! :-) oggi mi tenti con questa ricettina di muffins? i miei preferiti... ricetta copiata!
baci

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

.. dopotutto gli animali sono così lo vedo anche con Linux,sembra una persona.. se la prende se lo trascuri e te lo fa ben capire.E' come dici tu, li abbiamo viziati perchè erano buoni bravi e indifesi
e ora sono diventati delle pesti!
ma che ci vuoi fare!??!
Complimenti per i disegni!=)
Per i muffin slurpp devono essere goduriosissimi!!
Ho comprato tempo fa i pirottini "raffinati" (come li chiamo io) ma non li ho ancora usati... appena la temperatura di casa si abbassa li testo!

Fra ha detto...

Ciao Bocetta! I tuoi disegni sono strordinari. Io ho riniziato a giocare venerdì...un'emozione. Sono un umano warlock (una sorta di stregone oscuro). Mi sono divertita come una scema. mi sa che alla prossima seduta preparo un po' dei tuoi muffin e li porto al gruppo
Un bacio a te e alla piccola peste volante
Fra

a.o. ha detto...

Cara Bocetta, navigando mi sono trovata nel sito di questa fantastica illustratrice, rebecca dautremer, e ho pensato a te.
Probabilmente la conosci già, se così non fosse questo è il sito www.rebeccadautremer.com, bellissimo.
ciao
a.o.

bocetta ha detto...

a Elga: Apparte le ali e le zampe da velociraptor è simile a un cane,cerca sempre di "leccarti" e di starti il più vicino possibile ^_^ questi muffin sono ideali a merenda perchè nn risultano pesanti,e i, sangue morlacco è buonissimo anche bevuto a parte,è un liquore di marasco denso e dolce,simile d'aspetto al sangue appunto!

a Lety: Black è contenibile quanto un uragano tropicale :P benvenuta!

a micalea: In questo periodo non è molto bello perchè stà mettendo penne e piumette nuove e d è tutto spettinato! Io lo prendo in giro con tutte quelle micro piume grigie che gli sbucano dappertutto!Un bacio

a Elisa: Secondo me è diventato una peste perchè ha capito che tanto la passava sempre liscia! Ma adesso,con suo grande disappunto,le cose cominciano a cambiare. MI spiace trascurarlo ogni tanto,ma non è gestibile come un cane o un gatto,perchè vola...ovunque...spero si abitui :..(

a Fra: Grazie *^_^* Ah però,un warlock!un personaggio tranquillino ;P Fammi sapre come và la campagna, e rifocillatevi spesso...sarà la tensione,ma quando giocavo avevo sempre fame!

a a.o.:Conosco bene quest'illustratrice.Quando andavo alla scuola d'illustrazione giravano i suoi libri spessissimo come una sorta di bibbia,e noi guardavamo tutti ammirati. Ho trovato in Italia due suoi libri,editi dalla Fabbri editori (si può dire...vabbè ormai!)"Cirano" e " Princepesse dimenticate o sconosciute" ma non li ho comprati appena li ho visti,perchè bhè...non sono proprio economici,e poi non li ho più trovati :( Adesso che me lo hai ricordato però li ordino!
un abbraccio

Micaela ha detto...

Ciao Bocetta passo di qui per salutare te e Black, alias il bestio (mi fa troppo ridere questo appellativo)!!! oggi parto per le vacanze e ci rivedremo il 1° settembre! un bacione!

enza ha detto...

ti porto io a caccia di pirottini, tzè ;)